Network

Epic SIM

Epic SIM

Epic SIM nasce dall'intuizione di un team di manager/professionisti con una radicata esperienza nel campo dei mercati finanziari, delle banche commerciali e di investimento e della consulenza strategica, fra cui Guido Ferrarini (Presidente) e Andrea Crovetto (Amministratore Delegato).

In qualità di società di intermediazione, Epic SIM organizza da marzo 2014 una private investment community dove investitori professionali (istituzionali e privati) possono accedere a opportunità di finanziare progetti di sviluppo proposti da PMI italiane.

Attraverso la sua piattaforma digitale altamente avanzata (www.epic.it), Epic agisce come intermediario indipendente tra imprese e investitori e offre, in modo trasparente e a costi contenuti, alle prime di trovare finanziamenti per i propri progetti di sviluppo alternativi al credito bancario, ai secondi una diversificazione degli investimenti.

Attraverso l'intermediazione di Epic sono stati emessi il primo minibond italiano garantito da Fondo Centrale (2015) e il primo minibond italiano con portabilità della garanzia (2016).

CBA Studio Legale e Tributario

Con oltre 120 professionisti e cinque sedi in Italia e Germania, CBA è uno studio legale e tributario caratterizzato da una vision europea e mondiale consolidata negli anni grazie alle competenze dei suoi professionisti e a relazioni bilaterali forti con studi legali di tutto il mondo, che permettono operare in modo competente su scala globale, mantenendo sempre un’attenzione particolare all’elevata qualità dei propri servizi a livello locale.

Infatti, CBA è fortemente radicato sul territorio italiano, dove si distingue da oltre 25 anni per un diretto ed efficace rapporto con il tessuto imprenditoriale e le Istituzioni (fra cui Università, Banche e Associazioni). Qualità che rende lo Studio, caratterizzato da un approccio fortemente imprenditoriale, il partner ideale per fornire servizi locali su scala globale e internazionale sia per aziende nazionali, in Italia e all’estero, sia per imprese straniere che investono e operano in Italia.

CBA ha recentemente stretto un accordo con DeHeng Law Offices, quarto studio legale cinese con 1800 professionisti e sedi in tutto il mondo, finalizzato a facilitare accordi e aggregazioni d'impresa tra i player dei due Paesi.



CBA studio legale e tributario

Impact Hub Milano

Impact Hub Milano

Impact Hub Milano è uno spazio di coworking e Incubatore Certificato di startup a innovazione sociale. Primo nodo italiano di una rete globale di 80+ spazi, connette più di 15.000 imprenditori, creativi e professionisti. IHM ospita al suo interno circa 300 membri, appartenenti ad aree disparate, dalla tecnologia a impatto sociale all’alimentazione e cosmetica sostenibile, dal design del riciclo alla comunicazione sociale. Un team di 10 persone sostiene i membri tramite attività formative, eventi d’ispirazione ed attività di incubazione. Dal 2012 ha sviluppato una forte competenza nell’ambito dell’incubazione di startup sociali, derivante sia dalla gestione del primo centro per l’innovazione e l’imprenditoria sociale in Italia, sia dal continuo flusso di informazioni e pratiche che provengono dal network internazionale. Ha realizzato la prima IH Fellowship italiana e ha creato e gestisce con Fondazione Brodolini l’incubatore d’impresa di innovazione sociale del Comune di Milano, FabriQ. È partner del Premio Gaetano Marzotto e dal 2015 del premio per startup Wind Green Award di Wind Business Factor; sviluppa un programma di Scaling internazionale con altri 8 Hub europei e nel 2016 ha lanciato IHM Acceleration, la prima call di Incubation for Equity, in collaborazione con IHM Club Deal.

InnoVitsLab

InnoVitsLab aiuta startup e aziende a ridurre il rischio imprenditoriale insito in progetti con elevata incertezza tecnologica e di mercato, facendo leva su una forte competenza nell’assessment, facilitando il processo di funding e promuovendo la collaborazione tra startup e manager. InnoVitsLab favorisce la nascita, lo sviluppo e il finanziamento di imprese innovative sul territorio italiano e sui mercati esteri. Fornisce servizi per migliorare il progetto imprenditoriale, promuovendo la collaborazione tra startup e manager di elevata seniority, che mettono a frutto l'esperienza aziendale per intraprendere una nuova carriera imprenditoriale. InnoVitsLab si basa su un network che collega startup e potenziali investitori italiani ed esteri, associazioni e istituzioni formative, e porta innovazione e stimoli imprenditoriali all'interno delle aziende. InnoVitsLab è presente in Italia a Milano, Napoli e Treviso, e in Europa con un ufficio a Londra e una rete di Advisor. Stefano Mizio è co-founder e CEO di InnoVitsLab e Mentor di Polihub.



InnoVitsLab

PoliHub

PoliHub

PoliHub è l’incubatore del Politecnico, gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano, Distretto tecnologico del Politecnico di Milano, gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano, oggi conta più di 70 realtà tra start up e aziende, che operano in diversi ambiti di innovazione, dal Design all’ICT, dal Biomed all’Energy and Cleantech e più in generale sviluppano prodotti e servizi ad alto contenuto tecnologico e creativo. Nel 2015 PoliHub è stato premiato come quinto incubatore universitario al mondo secondo il ranking di UBI Index grazie ai 17 milioni di fatturato aggregato per le startup incubate, agli 11 milioni di euro di finanziamenti, 350 posti di lavoro generati, 1200 idee valutate che hanno portato alla selezione di oltre 70 tra startup/aziende e progetti d’impresa. Far parte di Ban-Up è un passo importante per supportare ancora meglio le startup incubate nella delicata fase di crescita. La scelta di Ban-Up è dettata anche dal fatto dell’interesse di essere più sinergici con i bisogni di open innovation delle Medie Aziende italiane, e di proseguire con il percorso di internalizzazione delle startup.